Segretario Generale

Segretario Generale


Tel. 0721 723203
Mail: segretariocomunale@comune.fossombrone.ps.it
Fax: 0721 723205

Descrizione Attività

FUNZIONI E COMPETENZE DEL SEGRETARIO COMUNALE

Le funzioni del Segretario comunale sono elencate dall'articolo 97 del TUEL, come integrate, ai sensi della stessa disposizione, dallo Statuto, dai Regolamenti comunali e da quelle eventualmente conferitegli dal Sindaco.

Il quadro complessivo delle funzioni del Segretario comunale di Fossombrone è così sinteticamente riassumibile:

  • collaborazione e assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell'ente in ordine alla conformità dell'azione amministrativa alle leggi, allo statuto e ai regolamenti;
  • coordinamento delle attività dei responsabili dei servizi;
  • partecipazione alle riunioni del Consiglio e della Giunta, con funzioni consultive, referenti e di assistenza;
  • rogito dei contratti in cui l'Ente è parte ed autenticazione delle scritture private ed atti unilaterali nell'interesse dell'Ente.

Conformemente alle previsioni normative ed interpretative applicabili, al Segretario Comunale è riconosciuto un ruolo di generale garanzia di legittimità, regolarità e correttezza dell'azione amministrativa, ruolo che si estrinseca soprattutto in forma di assistenza all'intera attività deliberativa degli Organi comunali.

Il Segretario Comunale esercita, inoltre, ogni altra funzione attribuitagli dallo statuto o dai regolamenti, o conferitagli dal Sindaco. In particolare, nei comuni privi di dirigenti possono essere demandate al segretario le funzioni dirigenziali, se non sono attribuite ai responsabili degli uffici o dei servizi (art. 109 del D.lgs. 267/2000).

Nell’ambito della predetta normativa è stata affidata al segretario comunale la funzione di responsabile dell’ufficio personale e dei servizi assicurativi.

 ATTIVITA' SVOLTA DALL'UFFICIO PERSONALE

L'ufficio personale si occupa della gestione economica e giuridica del personale gestendo numerosi procedimenti che di seguito, sinteticamente, si elencano:

Determinazione del fabbisogno e programmazione delle assunzioni; Coordinamento delle procedure di assunzione e inquadramento giuridico del personale dipendente, mobilità intersettoriale, formazione del personale e corsi di aggiornamento comunque denominati; Tenuta e aggiornamento dei fascicoli personali e dello stato di servizio del personale, adempimenti previdenziali e assistenziali del personale in servizio ed in quiescenza, trattamenti di pensione, contabilità lavoristica; Controllo delle presenze, determinazione ed erogazione del trattamento economico, statistiche assenze e relative pubblicazioni; Raccolta dei dati forniti dai settori dell’ente per la formazione e trasmissione dei rapporti periodici; Gestione giuridica dei rapporti di lavoro e della previdenza del personale dipendente; Gestione dei piani formativi; Procedure di selezione e reclutamento del personale dipendente; Categorie protette: verifica del rispetto della normativa; Adozione di atti costitutivi dei rapporti di lavoro nelle diverse forme stabilite dall’ordinamento; Stipulazione e predisposizione contratti di lavoro; Gestione contabile del personale, trattamento economico, liquidazione compensi ai collaboratori coordinati e continuativi e assimilati; Ruoli previdenziali ed assistenziali; Adempimenti fiscali (CUD, 770); Inail, autoliquidazione, infortuni sul lavoro;; Redazione del conto annuale; Costituzione dei fondi del personale; Gestione permessi sindacali; Gestione visite mediche periodiche D.lgs. 81/08 e accertamenti sanitari personale dipendente; Anagrafe delle prestazioni, GEDAP, Gestione servizio mensa.

ATTIVITA’ SVOLTA DALL’ UFFICIO SERVIZI ASSICURATIVI

Indicativamente l’attività riguarda:

- Predisposizione, in prossimità della scadenza contrattuale delle polizze, di tutti gli atti propedeutici ed istruttori per addivenire ad un nuovo affidamento delle coperture. -  Predisposizione per le polizze non ricomprese in gara degli atti necessari per la prosecuzione o la nuova attivazione delle coperture; Pagamento dei premi entro le scadenze stabilite in polizza; Pagamento delle franchigie (nella polizza RCT/O la Compagnia provvede a liquidare al Terzo danneggiato l’intero importo del danno e provvede al recupero nei confronti dell’ente degli importi liquidati rientranti nella soglia della franchigia prevista. A tal fine occorre provvedere alla relativa liquidazione); - Regolazione dei premi   -  Adempimenti riguardanti i sinistri.

 

torna all'inizio del contenuto